Nuove specifiche tecniche del fondo di garanzia MCC in vigore dal 15 febbraio 2020

Nuove specifiche tecniche del fondo di garanzia MCC in vigore dal 15 febbraio 2020

A partire dal 15 marzo 2019 sono entrate in vigore le nuove Disposizioni Operative del Fondo di Garanzia per le PMI. Il nuovo modello si articola in due moduli:

  • modulo economico-finanziario: si basa sugli ultimi due bilanci disponibili e si distingue in sottomoduli distinti a seconda delle caratteristiche dell'azienda valutata (forma giuridica, regime di contrabilità e settore di appartenenza).
  • modulo andamentale: si basa sulla Centrale Rischi degli ultimi 6 mesi e si distingue in moduli distinti a seconda della forma giuridica dell'azienda valutata.

I risultati dei due moduli vengono combinati applicando la “matrice di integrazione”. La classe di valutazione integrata da 1 (punteggio massimo) a 12 (punteggio minimo) è corretta, in senso sfavorevole, in presenza di eventi pregiudizievoli.

Il modello prevede poi l’aggregazione delle 12 classi in cinque fasce di valutazione da 1 (punteggio massimo) a 5 (minimo) a cui viene fatto corrispondere un giudizio sulla solvibilità dell’azienda ed una stima della probabilità di inadempimento che, in ultima analisi, determina l’ammissibilità della domanda di accesso alle garanzie previste dal Fondo.

Salvo alcune eccezioni, sono considerate ammissibili agli interventi del Fondo le imprese appartenenti alle classi di fasce da 1 a 4, mentre le aziende in fascia 5 vengono escluse.

Novità in vigore dal 15/02/2020

Le modifiche tecniche riguardano il Modulo andamentale – Centrale Rischi ed in particolare le variabili CR51, CR52, CR53, CR54, CR55 e CR56 relative ai “mesi vuoti” Totale per cassa.

Mentre nella versione precedente, in vigore dal 15 marzo 2019, il mese era considerato “vuoto” se l’accordato totale per cassa era vuoto, nell’attuale versione, in vigore dal 15 febbraio 2020, il mese è considerato “vuoto” se sia l’accordato che l’utilizzato totale per cassa sono vuoti.

Consulta le nuove specifiche tecniche del fondo di garanzia MCC in vigore dal 15/02/2020.

Rating MCC di GhostCFO già adeguato

Il modulo Rating MCC, presente sulla piattaforme Financial Assistantdi GhostCFO o acquistabile singolarmente ad elaborazione, è già aggiornato alle nuove disposizioni tecniche per il calcolo Rating MCC in vigore dal 15/02/2020.

Per approfondimenti vai alla pagina del modulo RatingMCC.